Raddoppio rete ferroviaria Bracciano-Cesano.

Tellaroli (M5s): “Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sblocca i fondi”

Tellaroli (M5s): “Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sblocca i fondi

Arriva un’ottima notizia per i nostri Comuni lacustri progetto è sicuramente un importante risultato per l’intero comprensorio. 
Dopo anni e anni di parole finalmente si ragiona su fatti concreti.

Finalmente l'avvio ad un’opera che da anni è al centro delle promesse elettorali di amministratori locali e candidati presidente di Regione, 
ma che è sempre rimasta solo sulla carta, con tanti saluti alle decine di migliaia di pendolari che quotidianamente usano la FL3 per raggiungere Roma.

Il tratto in questione è di circa 16 km e l’implementazione del doppio binario dovrebbe avere effetti diretti sulla frequenza dei treni e 
scongiurare i ritardi che da sempre caratterizzano questa linea. La FL3 nel tratto urbano di Roma si interseca con le linee della metropolitana e con le altre ferrovie regionali.

RFI ha programmato una prima fase dei lavori, fino a Vigna di Valle che prevede il completamento dell’iter autorizzativo per la fine dell’anno, 
progettazione ed appalto per il 2020 ed i lavori da gennaio 2021 a dicembre 2023. 
Sono previsti l’arretramento di 700 metri della stazione di Vigna di Valle con nodo di scambio e il rifacimento di quella di Anguillara Sabazia.

Da parte del Ministero, sono molte le infrastrutture in Italia a cui vengono dati nuovo impulso e fondi nell'aggiornamento del contratto di programma, 
ritenute prioritarie e subito cantierabili a cui vengono destinati 15,4 miliardi.

Insomma, tanti interventi su cui il Governo punta per modernizzare il Paese e renderlo veramente connesso.

Il trasporto su ferro è un pilastro portante per il trasporto pubblico ma non è certamente l’unico.

Ma la provincia e i suoi pendolari hanno necessità diverse.

Per chi abita nei nostri Comuni è ancora oggi un problema, abbiamo chiesto alla commissione dei trasporti regionali, 
di dedicare una linea Cotral di trasporto su gomma, che colleghi i Comuni lacustri con l'Aeroporto di Fiumicino, 
per poter agevolare i tanti pendolari che ci lavorano e per un discorso turistico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.