Il Comune predisponga, adegui o aggiorni il piano di emergenza civile entro lunedì 5 Dicembre 2016

Il Consigliere M5s Marco Tellaroli interroga l’amministrazione comunale

il 05-09-2016 ed è ancora in attesa di risposta

Obbligo di legge del DGR n.415/2015

Bracciano: a.a.a. cercasi Piano Comunale di Emergenza

“In seguito ai tragici eventi sismici che hanno sconvolto l’Italia centrale, alcuni cittadini attivi sul territorio ci hanno segnalato che il Piano di Emergenza della Protezione Civile di Bracciano non ha avuta adeguata divulgazione. Considerando che la mappa nazionale del rischio sismico colloca Bracciano tra i Comuni più sicuri d’Italia, la psicologia dell’emergenza parte dalla considerazione che la Protezione Civile, composta di volontari, non deve sostituire i Vigili del Fuoco, ma aiuta e tranquillizza i cittadini stando loro vicino, con capacità comportamentali di accoglienza nei confronti delle persone più fragili che sono spesso sopraffatte dallo spavento in caso di emergenze o calamità naturali.

Avevamo protocollato (registrazione protocollo n. 31530 del 05-09-2016 ) un’interrogazione a risposta scritta per chiedere anche alla nostra Amministrazione informazioni relative al Piano Comunale di Emergenza, uno strumento che tutti i Comuni devono adottare per legge allo scopo di disporre, secondo uno schema ordinato e con adeguata informazione, il complesso delle attività operative per un coordinato intervento di prevenzione e soccorso a favore della popolazione in caso di emergenza. Intendiamo sapere a quando risale l’ultimo aggiornamento del Piano, come si intenda informare la cittadinanza al riguardo e se siano stati predisposti i dovuti supporti logistici a favore della squadra locale di Protezione Civile”.

 

 

interrorazioneprot

Interrogazione Piano di Emergenza Bracciano

*************

Rapporto – del 21/09/2016

Situazione ufficiale dei piani di emergenza dei Comuni della Regione Lazio

http://www.regione.lazio.it/binary/rl_main/tbl_documenti/PRC_RA_Situazione_piani_emergenza_2016.pdf

situazione

Nel frattempo il 08 settembre 2016, i Comuni del Lazio, ricevevano una lettera dalla Regione, con la richiesta di effettuare un adeguato approntamento dei piani di emergenza di protezione civile, visti i tragici eventi relativi al sisma. Rispettando obbligatoriamente il DGR n.415/2015 :

” Il Comune predisponga, adegui o aggiorni il piano di emergenza civile entro lunedì 5 Dicembre 2016″

0001-2

0002

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.